Affondo per il fondo risparmio tradito va restituito

Mestre 27/12/2017

Si sono riunite le Associazioni Unite per il Fondo risparmio tradito :

Adiconsum,Adusbef,Adoc,Casa del Consumatore,Codacons,Ezzelino III da Onara, Federconsumatori ,Lega Consumatori,Unione Consumatori

Hanno concordato i seguenti punti:
1) Al fine di velocizzare la stesura delle procedure attuative della legge istitutiva del fondo, sollecitato incontro con il Ministero dell’Economia.
2) Saranno determinanti le procedure per le pratiche delegate all’ ANAC e quindi è stato chiesto un incontro a Cantone perchè valuti un centro operativo in  Veneto stante il copioso numero di Risparmiatori Traditi residenti nel Nord-est.
3) Richiesto incontro ai vertici di Banca Intesa San Paolo, per sollecito erogazione dei 100 milioni per  casi sociali e  tutela dei correntisti che si sono visti modificare le condizioni contrattuali unilateralmente.

Servizio TG Reteveneta  del 27/12/2017

 

Venzo Art gioielli di vita da vivere sostiene Giustizia Risparmiatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *