Agenzia delle Entrate conferma la non tassabilità degli indennizzi FIR dei Risparmiatori Vittime per € 390 milioni

A TUTTI I RISPARMIATORI 


Siamo lieti di comunicarvi definitivamente che l’Agenzia delle Entrate in data odierna ha confermato con Risposta n 112 (su interpello Tributarista Loris Mazzon consulenze della nostra associazione) che gli indennizzi erogati ai Risparmiatori Vittime innocenti dal F.I.R. fondo indennizzo risparmiatori non saranno tassati.

Si ringrazia il professionista Tributarista Loris Mazzon, che aveva individuato il problema e studiato la soluzione con il progetto SCUDO FISCALE TRANSATI E FIR partito a ottobre 2019 promosso dalla Associazione Ezzelino III da Onara,  che si è potuto sviluppare e portare alla concretizzazione GRAZIE alla adesione dei nostri associati che hanno sostenuto da subito il progetto.
Il Fondo Indennizzo Risparmiatori con una dotazione di € 1.500.000.000 (1,5 Miliardi) non sarà tassato per il 26% portando un risparmio di € 390.000.000 (0,39 Miliardi) ai risparmiatori Vittime Innocenti di cui moltissimi già in estrema emergenza prima del COVID-19.

Un ringraziamento al Governo in particolare al Presidente del Consiglio Conte, al vice ministro Alessio Villarosa, al Ministro Federico D’Incà, restando fiduciosi che faranno in modo che dal 18.06.2020 partano gli indennizzi ai risparmiatori vittime innocenti già in emergenza prima dell’emergenza COVID-19.

Quanto sopra è l’ennesima conferma che le cose concrete e giuste anche se sofferte e sulle spalle di pochi alla fine con capacità, coraggio, concretezza, professionalità e determinazione possono ancora vincere dando la certezza che ci sarà il futuro e migliore per tutti.
Cordiali saluti
Patrizio Miatello presidente Consulenti associazioneTributarista Loris MazzonProf.Avv. Rodolfo Bettiol
Link risposta n° 112 Agenzia delle Entrate

Tributarista Loris Mazzon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *