Arrivati i primi bonifici al 30% Fondo indennizzo Risparmiatori

Arrivati oggi 15/03/2021 i primi bonifici del totale 30% di indennizzo a dei nostri associati Ezzelino, domande inviate a dicembre 2019.

Riportiamo quanto emerso nell’incontro video di questa mattina con CONSAP e le Associazioni riguardante lo stato del il Fondo Indennizzo Risparmiatori con i rappresentanti dei Risparmiatori : 

– Pratiche in attesa di integrazione 75.000
– Pratiche istituite dalla segreteria CONSAP 62.000
– Pratiche pronte da vedere dalla Commissione 37.000
– Pratiche viste dalla Commissione tecnica 25.000
– Attuale capacità mensile della Commissione Tecnica 9000 domande
(1 volta a settimana 250 pratiche per 9 Commissari per 4 settimane)
previsto ulteriore incremento con 2 sedute a settimana

N° 25.000 Bonifici erogati a oggi 15/03/20221 per pratiche inviate dal 22/08/2019 al 31/12/2019 con reddito 2018 inferiore € 35.000 e indennizzo inferiore a € 50.000

Bonifici Anticipo del 40% del 30% 31.100.000,00 €
– Bonifici saldi del 60% del 30% 3.800.000,00 €
– Bonifici del 100% del 30% 10.600.000,00 €
Totale erogato al 15/03/2021 45.500.000,00 €

– Confermato che a seguito della delibera della Commissione tecnica nella seduta del 18 febbraio 2021:valutati i dati statistici forniti dalla Segreteria, delibera di effettuare i pagamenti al 100% dell’indennizzo riconosciuto, con conseguente integrazione di quelli già effettuati al 40%. Approva il presente verbale e ne dispone l’immediata pubblicazione sul Portale.”

Viene confermata una rimanenza del fondo che potrà essere quantificata a termine delle erogazioni delle domande aventi diritto.

– Provvedimento ministeriale di verifica del patrimonio mobiliare per l’indennizzo forfettario FIR, richiesto dalla Commissione Tecnica nella seduta del 15 settembre 2020
Viene confermato che il provvedimento è in via definitiva dell’iter di approvazione da parte del MEF.

Ringraziamo l’AD Prof. Vincenzo Samasi D’Arpe della CONSAP la Segreteria Tecnica, la Commissione Tecnica per la concretezza e chiarezza.
Quanto sopra conferma nei fatti la velocizzazione già messa in atto dei controlli  e dell’erogazione dei bonifici
dei saldi del 18%  (per gli anticipi già ricevuti del 12% ) e dei bonifici del 30% dell’indennizzo deliberato che hanno già salvato oltre 25.000 Risparmiatori, e che presto salveranno tutti gli altri.

16 pensieri su “Arrivati i primi bonifici al 30% Fondo indennizzo Risparmiatori

  1. NOTIZIA IMPORTANTE. Comunico che il 23 febbraio 2021 io ho ricevuto il bonifico di anticipo CONSAP. Ieri 15/03/2021 mio marito ha ricevuto tutto l’importo del 30 per cento e siamo ultracontentissimi. Ringraziamo di cuore Patrizio Miatello che abbiamo seguito sin dall’inizio e poi il tributarista Mazzon e l’avvocato Bettiol che hanno lavorato con grande professionalità. Un ringraziamento speciale anche tutti i politici che abbiamo avuto modo di conoscere durante la giornata inizio risparmio indennizzato del 10 ottobre 2020 e a tutti quelli che hanno collaborato costantemente con la CONSAP. Grazie di cuore a tutti.

  2. Ottimo lavoro.
    Un grazie speciale per aver trovato i fonti dei conti dormienti e per non aver mai mollato.
    Acconto del 40% sul 30%, saldo del 100% sul 30%

  3. Ricevuto questa mattina il secondo bonifico di saldo dalla CONSAP, inviato mail in associazione. Rinnovo i ringraziamenti , in particolare al presidente Patrizio Miatello, che mi ha sempre sostenuto nei momenti difficili, e mi scuoteva a non perdere tempo, grazie ai professionisti Bettiol e Mazzon ai risparmiatori alle associazioni e ai politici che lo hanno seguito e sostenuto.
    Posso dire che mi avete dato la possibilità di credere ancora nella fiducia e forza per andare avanti. Infinitamente grazie

  4. Sono un socio di Crediveneto, ho fatto la domanda il 15 febbraio 2020, mi è arrivata una mail da consap dice lo stato della domanda è stato aggiornato, potete dirmi cosa posso fare, purtroppo chi mi aveva fatto la domanda è stato trasferito e non risponde al telefono. Vi ho conosciuto a San Bonifacio a settembre 2019, se potete datemi una mano. Grazie

  5. Siamo un gruppo di soci di ex Crediveneto, abbiamo fatto la domanda al FIR nel mese di maggio 2020, siamo tutti sotto il reddito dei 35000 con unico acquisto, indicativamente quanto tempo dovremo attendere per il ricevimento del bonifico del 30%? Ci sono voci che parlano addirittura di 5 anni

  6. Arrivato il bonifico CONSAP il 15/03/2021 € 10. 573,10, quello della banca mi dice che è il primo che vede a Venezia. Un grande ringraziamento a tutta l’associazione che ha trovato i conti dormienti grazie a Patrizio Miatello, che ha risvegliato assieme a Bettiol e Mazzon quello che da troppo tempo dormiva.
    Ringrazio i politici e le associazioni che alla festa inizio risparmio imdennizzato del 10 ottobre 2020 hanno continuato e aiutato per arrivare a questo punto. La mia speranza è che con il prossimo progetto Ezzelino si possa ottenere anche la rimanenza o almeno una parte per chi come me ne ha bisogno. Grazie ancora a tutti

  7. ARRIVATO BONIFICO, COME DA VOSTRE ISTRUZIONI FATTO MAIL IN ASSOCIAZIONE.
    ABBIAMO FATTO BENE FARCI ASSISTERE, SIETE L’UNICA COSA BUONA CHE CI RICORDA IL VENETO, E CI STA FACENDO DIMENTICARE LA VENETO BANCA. VI SEGUIAMO E VI ASPETTIAMO A PESCARA, FAMIGLIA PELLIZZON

  8. Siamo contenti a mio marito, gli è arrivato il bonifico consap il 12 marzo scorso delle quote veneto banca, quello della banca era incredulo sembra che siamo stati i primi ad Ascoli Piceno. Abbiamo fatto bene ad ascoltarvi e a non perdere tempo inviando la domanda a novembre 2019. Grazie di tutto e speriamo si possa ottenere parte del restante.

  9. Abbiamo fatto domanda tramite un bancario il 15.06.2020 che diceva che era meglio aspettare , ho partita iva nel 2018 avevo reddito € 48.000 patrimonio mobiliare era tutto su ex Banca Popolare di Vicenza e Crediveneto tutto azzerato € 180.000, mia moglie nel 2018 aveva un reddito € 18.000, lei aveva tutto su Veneto Banca avendo ereditato dal padre che aveva tutti i suoi risparmi su quella banca. Ora dall’anno scorso lavorando con gli eventi abbiamo entrate zero, ma siccome io nel 2018 AVEVO AVEVO reddito 2018 ora devo aspettare, lo stesso mia moglie siccome ha l’indennizzo di € 58.000 anche lei deve aspettare, e siccome abbiamo inviato le domande a giugno 2020 saremo gli ultimi a ricevere il bonifico. Stiamo vivendo con i buoni pasti caritas e con l’aiuto di mia mamma pensionata. Abbiamo bisogno abbiamo bisogno, ci basterebbe anche un piccolo anticipo per tirare avanti, è possibile fare qualcosa?

    1. Caro Sig. Raffaele, purtroppo la sua situazione ormai è diventata generale, per il FIR stanno velocizzando, però nel vostro caso si parla comunque di attendere mesi. Come saprà il Governo dovrebbe entro fine mese mettere in campo gli aiuti per le partite iva e sicuramente voi rientrate negli aiuti, se vuole può scrivere in associazione ezzelino.onara@gmail.com nel caso avesse problemi.

  10. Mi sono accorto oggi che in data 4 marzo 2021 mi è arrivato un secondo bonifico di saldo CONSAP per € 27.600. Sinceramente pensavo che il bonifico del 15 ottobre 2020 di € 18.400 che avevamo festeggiato , fosse tutto quello che mi sarebbe arrivato. Ho predisposto una donazione per l’associazione, ho ritrovato la fiducia nelle persone che avevo sepolto con la devastazione che veneto banca aveva fatto a tutta la mia famiglia.

  11. Buonasera, ho inoltrato tutti i documenti a giugno 2020, ancora nulla della risposta, per quanto tempo dovrò aspttare?

    1. Sig.ra Antonella
      Quello che possiamo dirle è che fino a oggi i bonifici sono arrivati per domande inviate dal 22/08/2019 al 31/12/2019 comprese le domamde soggette a integrazione documentale, hanno iniziato ad arrivare i primi bonifici di alcune domande corrette inviate a Gennaio 2020, ovviamente tutte xon requisiti reddito 2018 inf 35.000 e indennizzo massimo inferiore a €50.000. Pertanto deve solo pazientare e attendere il suo turno, tenga comunque presente che la Commissione Tecnica sta aumentando le delibere per aggiornare le 37.000 già pronte w preparate dalla Segreteria Tecnica CONSAP, quindi restiamo fiduciosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *