Archivi tag: conti dormienti sveglia Miatello

SBLOCCA operatività anticipo FIR Art 50 DECRETO LEGGE N.18 DEL 17.03.2020

Illustre presidente Giuseppe Conte

A tutto il Governo

Fondo indennizzo risparmiatori

A seguito nostri innumerevoli incontri

Nel ringraziarVi infinitamente per avere mantenuto la promessa di aiuto alle vittime del risparmio con l’anticipo, ci è stato segnalato dalla CONSAP che nella modifica apportata non è stato inserito una parte dell’emendamento iniziale, che impedirebbe alla CONSAP la possibilità di dare corso all’anticipo previsto in tempi brevi, in quanto la stessa dopo i suoi controlli dovrebbe comunque attendere i controlli anche di tutti gli altri enti coinvolti.Per quanto sopra Vi proponiamo e Vi preghiamo di predisporre una modifica in fase di conversione della legge, come da iniziale emendamento , in modo che la CONSAP possa dare l’anticipo a seguito della delibera da parte della Commissione tecnica,  senza quindi dovere attendere i controlli che comunque verranno fatti in seguito dagli altri Enti coinvolti.

L’emendamento iniziale verificato in data 11.02.2020 nel nostro incontro aveva la seguente dicitura vedi allegato


Nel ringraziarVi per l’attenzione, e per il vostro impegno che state dimostrando in questo difficilissimo momento, restando a vostra disposizione,porgiamo cordiali saluti.

Prof.Avv. Rodolfo Bettiol

Tributarista Loris Mazzon

Patrizio Miatello presidente associazione Ezzelino III da Onara

Mazzon Loris Rodolfo Bettiol Patrizio Miatello

Fondo indennizzo Risparmiatori F.I.R. il Governo conferma un acconto del 40% per gli indennizzi

Abbiamo  il piacere di comunicarvi che il Governo tramite il sottosegretario on. Alessio Villarosa ha avvalorato la nostra proposta di accelerare gli indennizzi per i risparmiatori che hanno già presentato la domanda al FIR.
La legge che ha istituito il F.I.R. prevede l’indennizzo del 30% sul costo di acquisto, con 3 anni per le verifiche e il successivo pagamento. Il Governo con un emendamento, già in commissione bilancio alla camera,  ha inserito la possibilità di richiedere il 40% in acconto dell’indennizzo totale.
Pertanto, i risparmiatori che hanno necessità immediata dell’indennizzo, potrebbero avere a breve l’inizio del tanto atteso ristoro.

Quanto sopra conferma ancora una volta che le soluzioni ai grandi problemi, proposte e progettate dalla nostra associazione, assistita dal Prof. Avv. Rodolfo Bettiol e dal Tributarista Loris Mazzon, hanno contribuito e stanno contribuendo a un cambiamento che tutti si aspettavano e aspettano da troppo tempo.

I nostri progetti e risultati :

1) 10 Gennaio 2017 Penale Banche, portato le ex banche Venete alla proposta di transazione per € 420 milioni. Bettiol-Mazzon-Miatello

2) 02 Luglio 2017  fondo per il risparmio tradito , svegliando e utilizzando i conti dormienti prescritti da oltre 20 anni, a favore di oltre 300.000 Risparmiatori vittime delle banche, F.I.R. PER € 1,5 MILIARDI. Bettiol-Mazzon-Miatello 

3) 18 Agosto 2018 sveglia alle banche e alle assicurazioni per la restituzione  dei risparmi dormienti, che hanno portato alla silenziosa ma imponente restituzione di € 3,9 miliardi a oltre 250.000 risparmiatori.  Bettiol-Mazzon-Miatello

4) 19 Settembre 2019 soluzione caos  fatture elettroniche interpello 389-Mazzon.

5) 3 febbraio 2020 soluzione problemi legati agli ISA interpello 956-2278 -Mazzon.

6) 4 febbraio 2020 svegli pagamenti indennizzi, emendamento del Governo per acconto del 40% sull’indennizzo totale, per alleviare i risparmiatori vittime


Cordiali saluti

Patrizio Miatello

https://www.youtube.com/watch?v=a2iKRCOafuE
LA STORIA DEL FONDO INDENNIZZO RISPARMIATORI