GIU’ LE MANI DAL FILM IL LEONE DI VETRO

Con dispiacere veniamo a conoscenza che una o più persone hanno in maniera premeditata  danneggiato IL LEONE DI VETRO, caricando illegalmente il film su youtube, trasgredendo le norme del copyright, affrontando volutamente i produttori del film.

Queste persone che vigliaccamente si nascondono dietro un nome di fantasia Spartaco, hanno creato un danno incalcolabile e stanno compromettendo il seguito del progetto IL LEONE DI VETRO 2,  da quanto abbiamo appreso, i responsabili sono stati denunciati e saranno giustamente perseguiti sia penalmente che civilmente.

Il film ha dovuto combattere con tantissime forze che hanno remato contro, facendo risvegliare in moltissime persone l’orgoglio di essere Veneto, in maniera veramente trasversale unendo forse per la prima volta dopo tanti anni  i Veneti e non solo.

Chiunque siano i responsabile di questo danno, sono persone o movimenti contro il Popolo Veneto, che seminano la discordia e la distruzione e vanno fermate.

Aiutiamo IL LEONE DI VETRO a volare, denunciare qualsiasi atto di pirateria a danno del film, E’ ORA UN OBBLIGO PER LA PROTEZIONE DEL POPOLO VENETO.

GIU’ LE MANI DAL

IL LEONE DI VETRO

IMG_20150412_074718leone incazzato

Un pensiero su “GIU’ LE MANI DAL FILM IL LEONE DI VETRO

  1. D’accordo le norme del copyright, anzi, del dirito d’autor… ma facciamo assieme qualche riflessione. Vediamo l’accaduto sotto gli aspetti complementari, un po’ più a 360 °. Premetto che sono in attesa di tre copie del DVD originale, per me e da regalare, dopo essermelo visto a Mestre, ecc. Tra l’altro il cinema è tra le passioni che da sempre coltivo. Ciò detto, considerato che il film continuerà ad essere proiettato ovunque e sempre più, trovo che la condivisione “truffaldina” sia solo un bene. Questa è vero che lede i diritti di tutti gli intestatari, ecc., ma vogliamo mettere come ne giova e ne gioverà la diffusione? Del resto è così che gradualmente stanno finendo i monopoli degli sfruttatori del lavoro altrui in quanto all’espressione artistico creativa, e quella musicale su tutte. Di norma un film uscito nelle sale ha un tempo assai ridotto di sopravvivenza, se così si può dire, al che quando è trascorso quello dell’essere all’onore delle cronache, poi stop. Certo ILDV è cosa diversa da un film di grido di stile Hollywood usa e getta, con milionate di incassi, ecc. Lo stesso è comunque un’opera preziosissima, una pietra milare per Noi Veneti, e la Nostra Vera Storia, oltre che per il genere umano in generale, quale testimonianza di un mondo vecchio, che per i Nostri Giovani in un giorno non lontano sarà la documentazione di “una porcheria… che mai più!”. Mi auguro d’aver reso l’idea di ciò che intendo, ovvero mi auguro che l’infrazione della condivisione non autorizzata funga da rampa di lancio per la 2^ e la 3^ parte dell’opera. Eh sì, perchè è il minimo che si giunga a una trilogia, e che nella narrazione essa arrivi fino ai tempi attuali. Certo… ghe ol schei, e fin quà sion tuti d’acordo. Alora, parchè no’ aprofitar e verder ‘na racolta fondi onlain par finansiar al regista e diventar produtori tuti insieme, come se fà già in giro e ormai anca da ‘n bel toc? Se no la è già verta, e magari son sol che mì che no sò. In caso fème saer. Pace e bene 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...