Risparmiatori traditi Vittime da reato bancario Commissione di inchiesta parlamentare

In data 31 ottobre vi è stata in Roma l’audizione delle associazioni dei risparmiatori innanzi alla Commissione Parlamentare d’inchiesta.

La nostra associazione era presente nella persona dell’Avv. Prof. Rodolfo Bettiol e di Patrizio Miattello. Quest’ultimo ha consegnato alla Commissione un estratto degli atti processuali della Procura di Roma comprovante il falsamento della profilatura degli investitori.

L’Avv. Prof. Rodolfo Bettiol ha indicato ai membri della Commissione gli atti dei procedimenti penali in corso più rilevanti ed auspicato un approfondimento delle indagini in modo particolare per quanto riguarda i finanziamenti che hanno dato origine a forti insolvenze.

Si è sottolineata la necessità ed equità della istituzione di un fondo a favore delle vittime dei reati commessi nell’ambito bancario, rilevando che gli indennizzi in conformità ai procedimenti legislativi del 1990 e del 1991 non esigono il passaggio ingiudicato della sentenza di condanna.

Si è sottolineato la necessità che Banca Intesa dia effettiva attenzione al fondo di € 100 milioni a favore dei risparmiatori in gravi necessità economiche.

Si deve evitare che sugli azionisti gravino costi di tenuta conto titoli per le azioni delle due banche che valgono zero.

E’ auspicabile che il fondo vittime di reato già oggetto di mozioni della Camera dei Deputati del 13/7/2017 e del Senato del 27/7/2017 avvenga con la legge finanziaria o altrimenti nel più breve tempo possibile.

Resta da ribadire l’auspicio che le Associazioni di consumatori svolgano unitamente attività di pressione per il conseguimento degli obbiettivi.

In difetto della possibilità di citare come responsabile civile Veneto Banca in seguito alla procedura di liquidazione, l’Associazione ritiene sufficiente una presenza simbolica ai fini morali nel processo che si svolgerà a Roma quanto meno per insistere per il rinvio a giudizio degli imputati.

Il risarcimento potrà avvenire in realtà solo con l’istituzione del fondo.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...