Emendamento FONDO PER LE VITTIME DI REATI FINANZIARI

EMENDAMENTO ALLA LEGGE DI BILANCIO – A.S. 2960

FONDO PER LE VITTIME DI REATI FINANZIARI

1)    Nello stato di previsione del Ministero dell’economia e delle finanze è istituito un fondo denominato “Fondo per le vittime di reati finanziari”, in favore di coloro che hanno subito danni a seguito di situazioni di crisi del sistema creditizio, con dotazione iniziale per ciascuno degli anni 2018, 2019, 2020, definita con decreto del Ministero dell’economia e delle finanze da emanare entro 60 giorni, anche utilizzando le risorse del fondo previsto dalla L.266/2005 c.343 e c.345.

2)    Alla dotazione del Fondo partecipano altresì il Fondo Interbancario di Tutela dei Depo- siti con euro 50 milioni per ciascuno degli anni 2018, 2019, 2020 e ad esso vengono vincolate una quota parte delle entrate dovute alla cessione degli NPL degli istituti di credito veneto posti in liquidazione, definita dal decreto del Ministero dell”economia e delle finanze di cui al punto 1.

3)    Il Fondo e’ finalizzato al soddisfacimento, in tutto o in parte e proporzionalmente, dei crediti risarcitori di azionisti ed obbligazionisti subordinati delle due banche venete BPVI e Veneto Banca, che abbiano perfezionato l’insinuazione dei propri crediti al passivo della liquidazione coatta amministrativa e tali siano stati accertati nello stato passivo.

4)    Per il raggiungimento delle finalità del Fondo può essere istituito presso la Cassa Depositi e Prestiti apposito fondo rotativo.

5)    La gestione del Fondo è assegnata all’Autorità Nazionale Anti-Corruzione che si avvarrà di una Commissione etica di conciliazione per definire criteri di valutazione di priorità tra le richieste.

4)  Con decreto del Ministro dell’economia e delle finanze sono emanate, entro sessanta

giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, le norme regolamentari necessarie all’attuazione di quanto disposto dai commi precedenti.”

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...