SVEGLIATA LA CAMERA UNITI PER IL FONDO

Oggi le 10 associazioni del Friuli Venezia Giulia e del Veneto hanno incontrato i gruppi parlamentari dei vari schieramenti che parteciperanno ai lavori relativi alla discussione dell’emendamento sulla costituzione del fondo per i risparmiatori traditi. 

Abbiamo presentato le istanze al Gruppo del PD, del M5S, MDP, Forza Italia, Lega, Fratelli D’Italia e al Gruppo Misto.

In particolare era presente il gruppo Unitiperilfondo costituito da 10 associazioni del Veneto e del Fvg attive sul tema dei risparmiatori traditi e che sono:

Adiconsum , Adusbef, 

Adoc, 

Casa del Consumatore, 

Codacons, 

Ezzelino III da Onara, 

Federconsumatori Veneto

Federconsumatori Friuli Venezia Giulia, 

Lega Consumatori, 

Unione Nazionale Consumatori

In particolare in rappresentanza di tutte queste associazioni che rappresentano oltre 100.000 azionisti c’erano Barbara Puschiasis, Barbara Venuti, Pasquale Franco Conte, Ignazio Conte,  Franco Carpin,  Massimo Campanella, Rofolfo Bettiol, Patrizio Miatello. 

E’ stato chiesto un impegno concreto per l’ampliamento della dotazione finanziaria del fondo ad oggi inadeguata a far fronte alle richieste dei risparmiatori traditi e che dovrà vedere la contribuzione da parte del sistema bancario ed in particolare di Banca Intesa, la modifica dei criteri per l’accesso al fondo al fine di permettere a tutti i risparmiatori traditi di ottenere ristoro senza i costi di procedure giudiziarie e in tempi brevi. Si e’ chiesto altresì che il decreto di attuazione venga adottato in tempi brevi per rendere realtà uno strumento che sta divenendo l’unica possibilità per ottenere ristoro. Abbiamo riscontrato un concreto interesse a dare risposte alle richieste che chiaramente dovranno giungere in tempi strettissimi. Questo e’ un primo passo che chiaramente se diverrà legge necessiterà di un impegno concreto da parte delle istituzioni per la sua attuazione. 

image

image

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...