Progetto ELIMINA PALETTI INGIUSTI PER L’ACCESSO AL FONDO

Spett.le Risparmiatore

A seguito incontro dei 300 ex penale Banche del 17/01/2018 a San Giorgio in Bosco (PD),

la legge di bilancio 2018 ai commi 1106 e seguenti ha istituito il “Fondo per le vittime dei reati finanziari”.

Sono ora in fase di scrittura i decreti attuativi che conterranno le condizioni per l’accesso al fondo.

Dagli incontri tenuti nei giorni scorsi e dalle notizie apprese sui quotidiani sembrerebbe che tali condizioni di accesso al risarcimento siano talmente stringenti da escludere la maggior parte dei risparmiatori.

Per cercare di fare in modo che questo non avvenga, in quanto è sempre stato nostro pensiero ritenere che debba essere previsto un risarcimento per tutti i truffati dalle due banche venete,  serve un progetto che preveda un intervento rapido ed incisivo al fine di tutelare gli interessi del maggior numero possibile di persone. Pertanto per fare in modo che quanti più ostacoli possibili vengano rimossi dai decreti dettanti le condizioni di accesso al fondo l’associazione Ezzelino III da Onara mette a disposizione i propri professionisti.

Nasce così il progetto “ELIMINA PALETTI INGIUSTI PER L’ACCESSO AL FONDO” al fine di consentire al più ampio numero di risparmiatori di accedere a tale forma di risarcimento.

La partecipazione a tale progetto:

1) avrà un costo massimo di euro 300,00 a persona;

2) darà diritto ad ogni aderente di ricevere un codice di priorità nella preparazione degli incartamenti necessari per l’accesso al fondo.

L’avvio di tale progetto è condizionato al raggiungimento di un numero necessario di adesioni che consenta di sostenerne le spese.

La fase di adesione al progetto avverrà con le seguenti modalità:

1) preliminare versamento della quota di euro 50,00 a titolo di anticipo sul costo per la partecipazione al progetto. Tale quota impegna il soggetto, nell’eventuale raggiungimento del numero necessario di adesioni, al versamento di cui al successivo punto 2.

2) versamento della quota residua che sarà calcolata in base al numero di adesioni ricevute e comunque in ogni caso mai superiore ad euro 250,00 a persona;

3) nel caso in cui il numero di adesioni ricevute sia superiore rispetto a quelle necessarie all’avvio del progetto, la quota di cui al punto 2) verrà proporzionalmente ridotta;

4) nel caso in cui il numero di adesioni ricevute sia inferiore rispetto a quelle necessarie all’avvio del progetto, il progetto non avrà inizio e il preliminare versamento di cui al punto 1) resterà acquisito a titolo definitivo dall’Associazione Ezzelino III da Onara.

RICORDIAMO A TUTTI CHE COME GIA’ SCRITTO NELLA LEGGE DI BILANCIO LE DOMANDE DI ADESIONE AL FONDO SARANNO TRATTATE RISPETTANDO L’ORDINE CRONOLOGICO,  RIMANGONO POCHISSIMI GIORNI CIRCA 70 PER LE NORME ATTUATIVE.

VERSAMENTO  € 50,00 tramite bonifico entro il 26/01/2018, INVIARE COPIA ALLEGATA DEL BONIFICO RISPONDENDO ESCLUSIVAMENTE A QUESTA MAIL.

BONIFICO al conto dell’associazione Ezzelino III da Onara  in Banca Intesa San Paolo CODICE IBAN: IT86B0306962936100000001417   

CAUSALE: ELIMINA PALETTI FONDO

Come capite non c’è tempo, appena inviato il bonifico vi verrà inviato il nuovo numero di pratica, non si accetteranno ritardatari.

Cordiali saluti 

Patrizio Miatello

EZZELINO III DA ONARA

Associazione Giustizia Risparmiatori

P.I. 04865510285-C.F. 90016870280 Iscritta Albo Regione Veneto PS/PD0424

Via Don Barison 36 – 35019 ONARA di TOMBOLO PD

Tel 3357431389 mail  ezzelino.onara@gmail.com  www.ezzelinodaonara.org  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...