Fondo Risparmio Tradito votato al Senato

Roma 20 Settembre 2018

Al Senato votato il miglioramento del Fondo di Ristoro con l’aggiunta di accesso anche tramite l’arbitro Acf, rimane la possibilità di accedere anche tramite ANAC.
Per chi ha già ottenuto la sentenza Acf a oggi bloccata per le Venete dal Luglio 2017 in quanto messe in liquidazione il fondo riconoscerà il 30% del lodo da chiedere a Consob entro 15 gg dalla entrata in vigore.
L’impianto della legge 205/17 con l’utilizzo dei conti dormienti rimane, ora bisogna attendere l’aumento della dotazione con la prossima legge di bilancio e il  decreto attuativo con le regole di accesso (senza paletti) entro il nuovo termine del 31/01/2019.
Quanto sopra anche se limitato a pochi casi , è un concreto inizio verso la restituzione del risparmio espropriato e può fare tornare la speranza che con questo Governo del cambiamento le cose possano migliorare.
Si ringraziano per la disponibilità il Presidente al bilancio Sen Daniele Pesco, Sen. Elio Lannutti, Sen Gianni Girotto, Sen. Gian Luigi Paragone.
Grazie anche ai Sottosegretari Massimo Bitonci e Alessio Villarosa per l’ampliamento della platea dei risparmiatori e per tutti i miglioramenti che faranno al Fondo Risparmio Tradito.
Allegato il testo votato al Senato oggi 20 settembre 2018

image

image

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...