Banche-Miatello, dal Fir CONSAP arrivano gli indennizzi oltre 50mila euro per i risparmiatori-Adnkronos

Lo annuncia all’Adnkronos il presidente dell’associazione Ezzelino III da Onara, tra le promotrici del fondo. “Giunti i primi bonifici già da ieri. Grazie alla Consap e ai politici che hanno creduto nelle nostre proposte”

Leggi la notizia Adnkronos

https://www.adnkronos.com/banche-dal-fir-arrivano-gli-indennizzi-oltre-50mila-euro-per-i-risparmiatori_5ntoMcfEprUchM7K12w88R\n

3 pensieri su “Banche-Miatello, dal Fir CONSAP arrivano gli indennizzi oltre 50mila euro per i risparmiatori-Adnkronos

  1. GRAZIE INFINITE.
    Arrivato il bonifico consap. Tutta la nostra famiglia vi ringrazia ne avevamo bisogno, speriamo nella rimanenza in quanto quello che ci è arrivato ha pagato solo una parte del debito fido che veneto banca non vendendo le quote nel 2012 ci aveva dato aspettando il realizzo delle quote, poi ci hanno cancellato tutto e ora abbiamo il debito.
    Famiglia Cherubin

  2. IL 17/11 ho ricevuto il bonifico consap del 30% del risparmio che Bpvi mi ha cancellato e Vi ringrazio dato che non avevo più nessuna speranza, devo dire che Miatello è stato l’unico in questa vicenda che ha sempre detto le cose come stavano e grazie a lui e ai suoi conti dormienti si è potuto ad arrivare a oggi . Ma purtroppo l’assurdo è che dei € 52131 che mi sono arrivati, la banca se li è trattenuti per il fido di € 40000 che mi avevano fatto nel 2013, ora il conto risulta essere ancora in rosso di € 3589,01. Pensavo di poter utilizzare i 12000 per differenza, ma mi hanno risposto che ci sono gli interessi e devo pagare la differenza altrimenti andranno in esecuzione del mio appartamento.
    Chiedo aiuto e spero possiate trovare una soluzione alla mia disperazione.

    1. Caro Federico, intanto qualcosa è arrivato. La sua situazione rappresenta un problema che fin dall’inizio della progettazione del Fondo vittime con il risveglio dei conti dormienti prescritti a 02/07/2017 avevamo evidenziato e continuamente sollecitato ai vari Governi fino a questo. Continueremo a farlo le abbiamo già risposto via mail. Forza e avanti con Forza Maggiore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *