Fondo Indennizzo Risparmiatori incontro Consap – Associazioni dei risparmiatori

A tutti i Risparmiatori

Spett.le CONSAP FIR

In mattinata si è svolta la riunione organizzata dalla Consap delle Associazioni dei Risparmiatori,
che ha comunicato i dati aggiornati al 11 aprile 2022 delle domande complessivamente valutate dalla Commissione tecnica
per n 128.511 pari al 89% delle 144.245 per un valore di € 854,2 milioni.
In particolare sono state valutate il 96% delle domande forfettarie e il 42% delle domande ordinarie (secondo binario).
I dati confermano ancora una volta il grande lavoro senza soluzione di continuità della Consap Segreteria tecnica FIR
e dalla Commissione tecnica FIR che sta giungendo al termine.
Fiduciosi che al più presto si potrà giungere al piano di riparto, in modo da ripartite le rimanenze del fondo ai risparmiatori
aventi diritto già accertati come vittime, come previsto dalla legge.
Cordiali saluti
Patrizio Miatello avanti con Forza Maggiore
Presidente Ass.ne Ezzelino III da Onara Giustizia Risparmiatori

3 pensieri su “Fondo Indennizzo Risparmiatori incontro Consap – Associazioni dei risparmiatori

  1. Grazie per tutto il vostro impegno. Sono iscritta a Consumatori Attivi sede di Udine con l’ avvocato Barbara Puschiasis ma leggo anche il vostro profilo che mi sembra essere ancora combattivo. Ho ricevuto il mese di novembre 2021 il 30% dell’importo delle azioni B.P.V. . L’acquisto mi è stato proposto non allo sportello bancario bensì al proprio domicilio come fosse una vendita porta a porta da mio cognato che lavorava presso la B.P.V. sede di Udine. Lui era al corrente che mi trovavo nella disponibilità economica in quanto avevo appena venduto l’immobile lasciatomi in eredità dai miei genitori. Da controllo con l’avvocato Lina Taverna di Consumatori Attivi il portafoglio è risultato sbilanciato in quanto ho investito 300,000€ che è una cifra sproporzionata in base al mio reddito. Ho subito pressioni da mio cognato che regolarmente si recava presso il mio domicilio per far opera di persuasione. Premetto che prima non ho mai fatto alcun tipo di investimento. Il sacrificio di una generazione è stato spazzato via in un colpo solo. Chiedo consiglio a voi nel caso in cui non si riesca ad ottenere il risarcimento totale dell’importo . Essendo stata eseguita l’operazione in modo fraudolento posso chiedere i danni per via legale? Attendo vostra risposta via email Cordiali saluti. Augusta Laurenti.

    1. Bene che abbia ottenuto l’indennizzo del 30% da Consap.
      Per il resto senta la sua associazione di riferimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.