ex Banche Risparmiatori Giustizia con Forza Maggiore

A tutti i Risparmiatori ex soci delle banche messe in liquidazione
Continuano ad arrivare gli indennizzi F.I.R. Consap anche per gli ultimi risparmiatori del secondo binario con titoli acquistati prima dell’anno 2007, pertanto è giusto ringraziare CONSAP e tutti quelli che hanno fatto in modo che il fondo potesse partire concretamente con i primi bonifici che hanno salvato migliaia di famiglie.

Per la nostra associazione, la quasi totalità dei risparmiatori nostri assistiti hanno già ricevuto il bonifico CONSAP, molti dei quali dal 07 Ottobre 2020 con l’anticipo poi saldato.

Come da sempre abbiamo sostenuto, che dopo la messa in liquidazione delle banche del 25/06/2017,  l’unica possibilità per i risparmiatori vittime di essere alleviati era ed è,  quella del fondo alimentato dai conti dormienti risvegliati, non con soldi dei contribuenti, come da noi progettato e proposto dal 01/07/2017, Rodolfo Bettiol- Loris Mazzon- Patrizio Miatello. 

Per quanto sopra l’interesse dei nostri associati a partecipare a un processo che poco o nulla porterà ai risparmiatori, è stato poco più di zero, valuteremo più avanti se parteciparvi simbolicamente con 1 associato, come abbiamo fatto nel precedente  1° grado.

Alleghiamo i ringraziamenti di un nostro associato, che prima di essere assistito dalla nostra associazione, era stato assistito nel 2016 da uno studio legale costandogli migliaia di euro senza ottenere nulla, ora grazie al bonifico del fondo è stato salvato.

Continueremo con forza maggiore, per le rimanenze del fondo che vengano ripartite al più presto alle vere vittime già riconosciute, come già previsto dalla legge del fondo. 

A presto Patrizio Miatello

Presidente associazione Ezzelino III da Onara

Giustizia Risparmiatori

Roma Montecitorio Prof. Avv. Rodolfo Bettiol – Presidente Patrizio Miatello
Roma Consap Tributarista Loris Mazzon – Presidente Patrizio Miatello
Parlamento Europeo Presidente Patrizio Miatello
Loris Mazzon – Rodolfo Bettiol – Patrizio Miatello

6 pensieri su “ex Banche Risparmiatori Giustizia con Forza Maggiore

  1. Le notizie che famiglie siano state salvate dal FIR, dicendo sempre grazie all’associazione Ezzelino, non sono altro che tasselli, motivi di gioia, per la festa della liberazione.

  2. Bravissimo Patrizio. Forza prosegui, complimenti!

    Peccato che le altre associazioni non ti aiutino e anzi mettano i pali tra le ruote! Veramente disdicevole e i truffati per la maggior parte continuano a dormire!

  3. Grazie all’associazione Ezzelino e ai professionisti scelti che continuano ad adoperarsi, informarsi, studiare. Bisogna perseguire le soluzioni con correttezza e concretezza. Molti legali fanno fare solo inutili incartamenti costosi.

  4. Buonguirno,

    comunico, con immenso piacere e gratitudine, a tutto lo staff Ezzelino da Onara, al prof.Bettiol e Mazzon ,
    che in data odierna mi è stato accreditato da Consap l’importo relativo alla domanda di indennizzo per i Risparmiatori di Veneto Banca.
    Un sentito ringraziamento per l’impegno, la costanza e la dedizione portata avanti in questi anni.
    Cordiali saluti.

  5. Buongiorno,
    il 24/02/2022 ho ricevuto il bonifico indennizzo FIR da CONSAP.
    Scusate il ritardo ma siccome l’estratto conto mi arriva trimestralmente, non l’ho visto prima.
    Ringrazio il presidente Patrizio Miatello tutta l’Associazione Ezzelino e i professionisti prof. Rodolfo Bettiol e tributarista Loris Mazzon per il loro instancabile lavoro e per il risultato ottenuto. Spero che con forza maggiore possiamo ricevere almeno parte del restante 70%.
    Cordiali saluti.

  6. Spett.le Associazione Ezzelino
    Sono felice di comunicarVi, che ieri 05/05/2022 mi è arrivato il bonifico, in seguito alla domanda di rimborso azioni veneto banca, secondo binario . Vi ringrazio per tutto quello che avete fatto e state facendo con forza maggiore.
    Vi invio il dettaglio del bonifico ricevuto via mail ezzelino.onara@gmail.com
    Spero vivamente che si possa ottenere il restante 70%.
    Cordiali saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.