AGGIORNAMENTI FISCALI TRIBUTARI

COMUNICATO 25 LUGLIO 2017

l’Agenzia delle Entrate ha rilasciato in data 17.07.2017 una nuova versione del software Studi di Settore per le dichiarazione dei redditi relative al periodo d’imposta 2016.

Procederemo alle ri-elaborazioni per tutte le dichiarazioni già fatte.

Tutti coloro i quali dovranno conguagliare le imposte già versate, verranno contattati a breve.

Cordialità.

 

Tributarista  Loris Mazzon

_____________________________________

 

Studio 24

servizi fiscali – consulenze tributarie – contenzioso

diritto penale – ristrutturazioni pianificazioni aziendali

 

Tributarista Loris Mazzon

 

partner

 

Professor Avv.to Rodolfo Bettiol

_________________________________________

 

Via Pontevigodarzere nr.114

35133 Padova

tel.: 049704607 – 0498879353

fax: 0498873937

mail: studio24loris@gmail.com

COMUNICATO 20 LUGLIO 2017

con mia mail del 27.06.2017  informavo della “confusione normativa”  riguardante le dichiarazioni dei redditi relativi al periodo d’imposta 2016.

Consigliavo a tutti di attendere i chiarimenti normativi indispensabili per calcolare correttamente le imposte da pagare.

Nonostante ciò, in questo ultimo periodo sono stato raggiunto da qualche telefonata da parte di chi esprimeva l’assoluta volontà di voler pagare entro la prima scadenza che gli stessi mi riferivano essere certamente il 20.06.2017. A nulla servivano i miei chiarimenti volti a far comprende che in realtà la scadenza del 20.06.2017 era solo un vecchio retaggio di stampa dati tutti i notevoli cambiamenti normativi avvenuti l’uno di seguito all’altro. Alle mie spiegazioni, con le quali inoltre avvertivo che le eventuali sanzioni dovute a causa della mancanza di precise istruzioni sarebbero state ben più onerose rispetto al pagamento dello 0,4% previsto per guadagnare un mese in più in attesa dei chiarimenti necessari, mi veniva replicato da queste poche persone che le stesse non sarebbero state in grado di pagare lo 0,4%.

Oggi è stata ufficializzata la prima proroga da parte del Ministero delle Finanze. Quindi tutti i versamenti possono essere eseguiti senza alcuna maggiorazione.

I versamenti successivi possono essere eseguiti entro il 20.08.2017. Tale seconda data, a mio avviso potrebbe subire un ulteriore slittamento in quanto il Ministero sembra non aver tenuto conto della recente manovra dallo stesso emanata che congela tutti i versamenti da eseguirsi in agosto portandoli al 05 settembre 2017.

Sono state inoltre finalmente diramate le istruzioni definitive.

In base ai chiarimenti ufficiali, i calcoli per coloro che hanno voluto versare al 20.06.2017 devono essere rivisti in aumento a causa appunto delle novelle precisazioni ministeriali. E’ previsto che chi non si adeguerà alle nuove istruzioni dovrà pagare una sanzione del 30% sul non versato, oltre ovviamente al non versato.

Il presente studio per i pochi soggetti che hanno voluto versare entro il 20.06.2017 eseguirà il ricalcolo al costo minimo di euro 200,00.

Il ricalcolo verrà eseguito rispettando l’ordine cronologico di elaborazione. Pertanto prima verranno ultimate le elaborazioni in corso ed alla fine verranno eseguiti i ricalcoli.

Inoltre per tutti gli autotrasportatori conto terzi ed in generale per tutti coloro che avessero bisogno delle polizze assicurative di garanzia allego l’articolo del Sole 24 Ore nel quale è riportata l’operazione che ha smascherato le polizze assicurative false. Spesso in merito al rilascio della mia firma necessaria per attestare il visto di conformità che consente la compensazione dei crediti fiscali o per attestare la capacità finanziaria degli autotrasportatori conto di cose conto terzi, mi viene riferito che audaci concorrenti rilascerebbero le stesse garanzie a prezzi notevolmente più bassi.  Dalle indagini svolte dalla Guardia di Finanza territoriale sta emergendo che il fenomeno delle false attestazioni e delle false polizze è molto diffuso anche a Padova ed in Veneto. Agli emittenti ed alle imprese utilizzatrici delle false garanzie sarà dedicata una apposita campagna di verifiche.

Invito tutti coloro che abbiano utilizzato tali strumenti non verificati dallo scrivente a contattarmi con urgenza in quanto è disponibile l’elenco dei falsificatori.

Cordiali saluti.

 

Tributarista  Loris Mazzon

_____________________________________

 

Studio 24

servizi fiscali – consulenze tributarie – contenzioso

diritto penale – ristrutturazioni pianificazioni aziendali

 

Tributarista Loris Mazzon

 

partner

 

Professor Avv.to Rodolfo Bettiol

_________________________________________

 

Via Pontevigodarzere nr.114

35133 Padova

tel.: 049704607 – 0498879353

fax: 0498873937

mail: studio24loris@gmail.com