EVENTI 2015

BANCHE VENETO MALI ESTREMI ESTREMI I RIMEDI DI PATRIZIO MIATELLO

IL GAZZETTINO riporta in maniera errata la dichiarazione di Patrizio Miatello

Castelfranco Veneto 4 dicembre 2015 all’Auditorium Scuola Media Giorgione

Nell’incontro fra i Soci delle Banche Popolari, al quale hanno partecipato gli ospiti:

Sen. Portavoce M5S Enrico Cappelletti ADUSBEF Avv. Camilla Cusumano ALTROCONSUMO Avv. Enrico Schenato, CONFEDERCONTRIBUENTI Alfredo Belluco
ASSOCIAZIONE NAZIONALE AZIONISTI BANCA POPOLARE DI VICENZA Presidente Avv. Bertelle
AZIONISTI ASSOCIATI BANCA POPOLARE DI VICENZA Avv. Arman

L’intervento dell’imprenditore Patrizio Miatello,  ha dichiarato :

Le Banche devono rimanere cooperative, mantenendo il diritto dei Soci con il l voto capitario, l’urgenza di trasformarle in SPA per poi quotarle in Borsa, che vengono dettate dalla legge 33/15 e dalle indicazioni della BCE, è folle, nel caso venissero trasformate in SPA, il valore delle azioni scenderà da 0,60 a 0,10 per azione e non saranno accettate dalla Borsa, per così essere regalate a qualche fondo speculativo, che nulla gli interessa di Soci e Dipendenti.                                                                                                                                             Per evitarlo non bisogna avere paura, in questa situazione di completo buio dei bilanci e confusione legislativa, diventa necessario un commissario che faccia luce nei bilanci, poi si vedrà, tutte le aziende si possono ristrutturare e con le leggi che abbiamo in vigore, diventa certo, si possono mantenere i valori  degli asset scorporando e creando nuovi rami New & co , sviluppare,  mantenendo tutti dipendenti egli interessi dei SOCI , la fretta imposta è ingiustificata e ha una brutta puzza.                                                             L’avv.Bertelle ribatte, che c’è il rischio concreto di fallimento se non passano in SPA.                                 Miatello risponde, non fallisce nessuno in Italia figuriamo le Banche con migliaia di dipendenti, bisogna però essere decisi che con  mali estremi si devono fare estremi rimedi, meglio fidarsi di un commissario, che comunque nell’improbabile ipotesi di fallimento, il curatore di certo, tutelerebbe molto di più i dipendenti e i soci, che gli eventuali fondi speculativi nel caso del drammatico passaggio in SPA delle due Banche.

Gazzettino riportante la dichiarazione in maniera errata fatta da Patrizio Miatello

GAZETTINO BANCHE PATRIZIO MIATELLO

 

Nasce il COORDINAMENTO Associazioni Soci Banche Popolari Venete

COMUNICATO STAMPA

COORDINAMENTO ASSOCIAZIONI SOCI BANCHE POPOLARI VENETE
Con il presente Vi comunichiamo che oggi 05/12/2015 è nato il Coordimamento delle associazioni soci banche popolari Veneti, che Don Enrico Torta ha promosso con il fine di coordinare tutte le forze e gruppi di persone che lavoreranno assieme per tutelare e aiutare i piccoli risparmiatori soci delle Banche Popolari.
Visti gli ultimi tragici accadimenti di VENETO BANCA, Il coordinamento ha deciso di organizzare una riunione dei soci di VENETO BANCA per lunedì 14/12/2015 ORE 21,00 luogo da destinarsi, nel quale verranno presi da parte dei soci presenti, iniziative atte a salvare i risparmi dei piccoli risparmiatori e di tutte le piccole, medie aziende commerciali industriali con il futuro sistematicamente compromesso .
Alfredo Bellucco ConfedercontribuentiVeneto
Andrea Arman Azionisti Associati BPVI
Elena Bertarelli Casa del consumatore
Gianfranco Muzzio ConfedercontribuentiVeneto
Luca Canale Associazione Nazionale BPVI
Matteo Moschini AS.SO.POPOLARI VENETE
Renato Bertelle Associazione Nazionale BPVI

Don Enrico Torta oltre alla benedizione ha personalmente donato € 250,00 alla cassa
del neonato Coordinamento scegliendo come referenti:
Andrea Arman
Patrizio Miatello
Don Enrico Torta
Mestre 05 dicembre 2015 Parrocchia della Natività di Maria Dese VE

COORDINAMENTO ASSOCIAZIONI SOCI BANCHE

Incontro fra le Associazioni dei Soci a Dese (Venezia), presso la Parrocchia della Natività di Maria:

-Azionisti Associati Banca Popolare di Vicenza
Avv. Andrea Arman azionisti.associati.bpdv@gmail.com
Valdobiadene TV

-Confedercontrbuenti Veneto
ANOMALIE BANCARIE USURA ANATOCISMO
Dr. Alfredo Belluco

 

-Noi che credavamo nella Banca Popolare di Vicenza
Luigi Ugoni
Daniele Marangoni

-Casa del Consumatore
Avv. Renato Bertelle

-ADUSBEF
Dr. Camilla Cusumano

– Associazione PER VENETO BANCA
Dr. Cavalcante

– Associazione Azionisti Veneto Banca
Dr. Giovanni Schiavon

– Avv. Sergio Calvetti

– Avv. Matteo Moschetta

– ASEV
Dr.Francesco Celotto

– Associazione Ezzelino III da Onara
Dr. Patrizio Miatello

Le parti hanno concordato per la costituzione del

Coordinamento Associazioni Soci Banche Popolari Venete “Don Enrico Torta”

Presidente Onorario
Don Enrico Torta

coordinatore
Patrizio Miatello tel. 3357431389

 

banche giornale