Archivi tag: FIR Miatello Ezzelino

Fondo indennizzo Risparmiatori risvegliati conti dormienti prescritti Ezzelino III da Onara Assemblea del 20/11/2021 avanti con Forza Maggiore

Sabato 20/11/2021, assemblea Risparmiatori associati Ezzelino III da Onara

 

Si è svolta l’assemblea dei Risparmiatori e dei delegati degli oltre 300 risparmiatori associati, che per mancanza di spazio, non abbiamo potuto fare partecipare a causa di restrizioni covid, molti dei quali purtroppo non hanno potuto entrare.

Svolgimento dell’ Assemblea :

1) Aggiornamento F.I.R. conferme arrivo dei primi bonifici con indennizzo superiori a € 50.000, a completamento dei nostri risparmiatori forfettari che hanno inviato le domande corrette dal 22/08/2019 al 31/12/2019, ringraziamenti dai Risparmiatori ai Politici, a Segreteria Tecnica CONSAP, alla Commissione Tecnica F.I.R. a conferma della loro continua attività operata fin dall’inizio senza soluzione di continuità, che certifica graniticamente che chi ha fatto la domanda corretta e senza perdere tempo ha già ricevuto l’indennizzo a partire dal 7 Ottobre 2020 al 30 marzo 2021 e ora a seguire. Presto la partenza dei primi risparmiatori ordinari dell’ultima categoria con violazioni massive.
2) Innalzamento percentuale del 30% iniziale Fondo indennizzo con riparto rimanenze come previsto dalla legge, per i 144.000 soci e obbligazionisti sopravvissuti delle 11 banche Cooperative in L.C.A, che hanno cancellato agli oltre 320.000 Risparmiatori Vittime Soci e Obbligazionisti sparsi in tutta Italia, i loro risparmi generazionali accantonati nelle seguenti banche cooperative cancellate:
• BCC Banca Brutia Cosenza

• Banca Popolare delle province Calabre
• BCC Paceco Trapani
• Credito Cooperativo Interprovinciale (Crediveneto)
• Banca delle Marche
• Banca Etruria
• Banca Padovana Credito Cooperativo
• Banca Popolare di Vicenza
• Cassa di risparmio di Chieti
• Cassa di risparmio di Ferrara
• Veneto Banca

3) Fronte legali, conferma della prevista caporetto dei diritti cancellati ai risparmiatori vittime

4) Proposte al Governo per aumento della dotazione iniziale del Fondo Indennizzo Risparmiatori

A) aumento dotazione FIR,
B) modifiche legislative per gli Enti di controllo atte a tutelare i Risparmiatori come da art 47 della costituzione.
C) Proposte per nuovi Fondi statali per alleviare le nuove vittime dei reati finanziari.
Sono intervenuti in assemblea:
ore 9.30 Intervento Presidente Patrizio Miatello Ass.ne Ezzelino III da Onara fra i promotori del fondo indennizzo risparmiatori con conti dormienti risvegliati
 

ore 9.45 Intervento del Ministro Federico D’Incà (vedi video intervento

 

ore 10.30 Intervento Collegamento Skype con il Presidente On Carla Ruocco della Commissione Parlamentare d’inchiestaBanche

 

ore 11.10 Intervento Prof. Avv. Rodolfo Bettiol consulente legale di Ezzelino per il fondo indennizzo risparmiatori con conti dormienti risvegliati

 

ore 11.30 Intervento rappresentanti risparmiatori associazioni, avv Fulvio Cavallari Adusnef, Antonio Tognoni UNC Unione Nazionale Consumatori.

 

ore 12,00 Intervento Tributarista Loris Mazzon consulente tributario di Ezzelino per il fondo indennizzo risparmiatori, votazione strategie future Associazione Ezzelino, aumento indennizzo e messa in sicurezza del risparmio indennizzato.

Chiusura dell’assemblea con i saluti del Presidente Patrizio Miatello con il brindisi per l’arrivo dei primi 15 bonifici (Risparmiatori dorfettari che hanno inviato domanda entro il 31/10/2019) di mercoledì 17/11/2021 con indennizzo oltre € 50.000 Risparmiatori forfettari, attesi come la manna da Cielo dai Risparmiatori vittime innocenti come la nostra Elide.
 

Avanti con Forza Maggiore per FIR e altri risvegli per salvare vittime innocenti.

Patrizio Miatello

Presidente ass.ne Ezzelino III da Onara Giustizia Risparmiatori

 

Intervento Minisrro Federico D’Incà

 

TG RAI Crac Popolari: arrivano i rimborsi oltre 50000 ai risparmiatori Assemblea Ezzelino Curtarolo Ministro D’Incà

C’era anche il Ministro per i Rapporti con il Parlamento, Federico D’Inca, all’incontro organizzato nel Padovano dall’associazione Ezzellino III da Onara che riunisce moltissimi risparmiatori che hanno perso i propri soldi

Mentre continuano ad arrivare i bonifici per i risparmiatori che hanno perso tutto nel vuoto creato da Veneto Banca , dalla Popolare di Vicenza e dalle altre 9 banche nel resto d’Italia , tra i clienti dei due ex colossi rabbia e indignazione permangono. Troppo il denaro sparito, troppa la fiducia evidentemente mal riposta. C’è poi qualcuno che per vicissitudini personali non è riuscito a fare la domanda per riavere almeno almeno una parte del denaro perduto. A dar loro un po’ di fiducia è arrivato il ministro per i Rapporti con il Parlamento Federico D’Incà. Terminata la prima fase dei rimborsi potrebbero avanzare dei fondi, ma per qualcuno ormai è però troppo tardi.

Interviste alla signora Elide, risparmiatrice, Rodolfo Bettiol, avvocato associazione Ezzellino III da Onara, Federico D’Incà, ministro per i Rapporti con il Parlamento, e Patrizio Miatello, presidente associazione Ezzellino III da Onara 

https://www.rainews.it/tgr/veneto/articoli/2021/11/ven-Crac-Popolari-Venete-arrivano-anche-se-lentamente-i-rimborsi-ai-risparmiatori-traditi-bf806c5f-882a-4aeb-af8d-781c6854d771.html

Covid-19 Appello Imprese, artigiani di tutte le attività

Appello al Governo Covid-19
Priorità Salute Cittadini al primo posto
Appello per le Imprese e artigiani, commercianti, ambulanti, liberi professionisti e tutte le attività economiche
Rassicurazione dal Ministro Federico D’Incà

Tg

Fondo indennizzo Risparmiatori F.I.R. il Governo conferma un acconto del 40% per gli indennizzi

Abbiamo  il piacere di comunicarvi che il Governo tramite il sottosegretario on. Alessio Villarosa ha avvalorato la nostra proposta di accelerare gli indennizzi per i risparmiatori che hanno già presentato la domanda al FIR.
La legge che ha istituito il F.I.R. prevede l’indennizzo del 30% sul costo di acquisto, con 3 anni per le verifiche e il successivo pagamento. Il Governo con un emendamento, già in commissione bilancio alla camera,  ha inserito la possibilità di richiedere il 40% in acconto dell’indennizzo totale.
Pertanto, i risparmiatori che hanno necessità immediata dell’indennizzo, potrebbero avere a breve l’inizio del tanto atteso ristoro.

Quanto sopra conferma ancora una volta che le soluzioni ai grandi problemi, proposte e progettate dalla nostra associazione, assistita dal Prof. Avv. Rodolfo Bettiol e dal Tributarista Loris Mazzon, hanno contribuito e stanno contribuendo a un cambiamento che tutti si aspettavano e aspettano da troppo tempo.

I nostri progetti e risultati :

1) 10 Gennaio 2017 Penale Banche, portato le ex banche Venete alla proposta di transazione per € 420 milioni. Bettiol-Mazzon-Miatello

2) 02 Luglio 2017  fondo per il risparmio tradito , svegliando e utilizzando i conti dormienti prescritti da oltre 20 anni, a favore di oltre 300.000 Risparmiatori vittime delle banche, F.I.R. PER € 1,5 MILIARDI. Bettiol-Mazzon-Miatello 

3) 18 Agosto 2018 sveglia alle banche e alle assicurazioni per la restituzione  dei risparmi dormienti, che hanno portato alla silenziosa ma imponente restituzione di € 3,9 miliardi a oltre 250.000 risparmiatori.  Bettiol-Mazzon-Miatello

4) 19 Settembre 2019 soluzione caos  fatture elettroniche interpello 389-Mazzon.

5) 3 febbraio 2020 soluzione problemi legati agli ISA interpello 956-2278 -Mazzon.

6) 4 febbraio 2020 svegli pagamenti indennizzi, emendamento del Governo per acconto del 40% sull’indennizzo totale, per alleviare i risparmiatori vittime


Cordiali saluti

Patrizio Miatello

https://www.youtube.com/watch?v=a2iKRCOafuE
LA STORIA DEL FONDO INDENNIZZO RISPARMIATORI